Nel polo oncologico di Frosinone in arrivo la sala trucco e parrucco, Mascitelli: “verso una umana sanità”

0 95
Roma – Il Polo Oncologico del Santissima Trinità di Frosinone diventa un luogo sempre più accogliente e attento ai bisogni delle pazienti, non solo fisici ma anche psicologici.
Oltre alle nuove terapie per la cura del carcinoma della mammella, sarà disponibile anche la figura di uno psicologo che aiuterà i pazienti a superare ansie e paure.
Presto il reparto sarà anche dotato di un’area dedicata alla parte estetica della donna: una sala per il trucco, per la prova delle parrucche e per tutto ciò che occorre a sostenere e promuovere un rinnovato benessere che aiuterà ad affrontare la malattia.

“Rispetto alle patologie oncologiche – spiega Leonardo Mascitelli Lm Hair System – la sanità si sta umanizzando. Le protesi, gli ausili per restituire a chi è costretto ad osservare la perdita dei capelli causata dalla terapia chemioterapica. Sempre più strutture sanitarie, pubbliche e private si stanno rendendo conto dell’importanza relativa al nostro settore, che nei casi di patologie fornisce un sollievo non indifferente al paziente. Inoltre, le nuove tecnologie, consentono di avere non solo le tradizionali parrucche, ma bensì impianti capillari realizzabili con la stessa densità e colore dei capelli naturali e che aderiscono alla cute con una pellicola dermocosmeticamente compatibile ed invisibile”.
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy